Livia condivide le sue ricette su cucino.net. Registrati per pubblicare le tue. È gratis!

Tortino alla scarola

Tortino alla scarola
Portate: 
4
Tempo di preparazione: 
20
Tempo di cottura: 
25

Amo la scarola e la pizza alla scarola, l'amaro dell'insalata cotta con il dolce dell'uvetta e la punte di piccante. La versione mignon l'ho preparata per un pic-nic in spiaggia.

Ingredienti

pasta brisè 1 rotolo
scarola 1 cespo
olive nere al forno circa 20
pinoli 1 bustina
uvetta 1/2 bustina
tuorlo d'uovo 1
peperoncino1
acciuga 1
sale&pepe q.b.

Preparazione

Lavare la scarola ed asciugarla. Tagliarla grossolanamente e metterla a cuocere in una padella antiaderente. Non c'è bisogno di olio perchè man mano tirerà fuori l'acqua. Quando sarà ben appassita toglierla dal fuoco e metterla a scolare in uno scolapasta. Io l'ho preparata la sera prima così da farle perdere tutta l'acqua.
Mettere le uvette a rinvenire in acqua calda in un bicchiere e tostare i pinoli in una padella antiaderente.
Strizzare la scarola tra le mani per far uscire l'acqua rimasta e poi tagliarla a pezzetti.
In una padella far sciogliere l'alice in poco olio, aggiungere il peperoncino sminuzzato e poi versare la scarola, le uvette, i pinoli e le olive tagliate a pezzetti. Aggiustare di sale e pepe e far insaporire un po'.
Oliare degli stampini di alluminio, tagliare la pasta sfoglia in quattro parti uguali e rivestirci gli stampini. Riempire con la scarola condita e richiudere con i lembi della pasta, eventualmente eliminando il surplus.
Spennellare con il rosso dell'uovo (io l'avevo allungato con qualche cucchiaino d'acqua per renderlo più fluido) e infornare a 180° per circa 20-25 minuti. Ho regolato il forno per 10 minuti solo sotto per asciugare bene la pasta dove si concentrano i liquidi del ripieno.
Togliere dal forno e lasciar raffreddare i tortini su una griglia dopo averli estratti dagli stampini.