Rablù condivide le sue ricette su cucino.net. Registrati per pubblicare le tue. È gratis!

Tortino di alici

Tortino di alici

Pesce azzurro, povero e potente, raro connubio.
Con il tortino, una poesia di Mariangela Gualtieri, letta in un viaggio in nave circa un mese fa e una canzone dall'album Ghost Tropic, Songs: Ohia.
qui:
http://pampel-muse.blogspot.com/2010/09/tortino-di-alici.html

Ingredienti

per una teglia di circa 15X20 cm

250 g di alici fresche pulite
2 patate medio-grandi
300 g di pomodorini
uno spicchio d'aglio
un mazzetto di prezzemolo
una manciata di capperi
pan grattato
olio evo
sale

Preparazione

Sbucciare le patate e tagliarne una a fette di mezzo cm di spessore e l'altra a fette sottilissime (con l'apposito affetta-patate). Lavare i pomodorini e tagliarli e fettine. Tritare l'aglio e il prezzemolo e lavare i capperi se sono sotto sale, come i miei.
Nella teglia versare dell'olio, poi fare uno strato di patate (le fette più spesse), salare un po', spolverare di pan grattato, fare uno strato di alici fresche (che saranno aperte a metà), salare e cospargere di pan grattato, capperi, aglio tritato, prezzemolo e un filo d'olio, aggiungere uno strato di pomodorini, salare, e condire anche questo strato con un filo d'olio; fare ancora un altro strato di alici, salare e cospargere di pan grattato, capperi, aglio tritato, prezzemolo e un filo d'olio. L'ultimo strato sarà composto di sfoglie di patate sottili che prima vengono passate in un piatto su cui è stato versato dell'olio, girandole da una parte e dall'altra.
Salare anche la superficie e infornare a 160° C per una mezz'ora, fino a che il tortino non si sarà un po' asciugato e le patate in superficie si mostreranno croccanti.